AUTORI

Nato nel 1971 in provincia di Glasgow, è una firma storica di The Wire, con cui collabora da oltre vent’anni. Ha indagato il sottobosco musicale inglese in cui si sono mossi Coil, Current 93 e Nurse with Wound in England’s Hidden Reverse: A Secret History of the Esoteric Underworld. Dal 2004 al 2014 insieme alla moglie Heather Leigh ha gestito Volcanic Tongue, uno spazio fisico e virtuale legato alla diffusione di musica e cultura underground. This is Memorial Device, la sua prima opera di fiction, è stato libro dell’anno per Telegraph e Rough Trade e ha vinto il Collyer Bristow Prize come miglior romanzo d’esordio.

Musicista statunitense (Los Angeles, 1954) fondatore delle band Swans e Angels of Light e dell’etichetta indipendente Young God Records. A cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, nel primo periodo di attività degli Swans, ha scritto e pubblicato una raccolta di racconti intitolata The Consumer per la 2.13.61 di Henry Rollins. Questa collezione di testi, in cui ricorrono i temi della sopraffazione e della dissoluzione dell’identità, trascina il lettore all’interno di scenari ipnotici e inospitali e lo lascia, secondo il commento di Hubert Selby Jr., in balia di un dilemma: le allucinazioni sono una distorsione della realtà o sono effettivamente più simili alla realtà stessa del mondo?